Notizie

Selezioni pubblica Istruttore amministrativo contabile

Bando di selezione pubblica - Istruttore amministrativo contabile - Candidati ammessi alla preselezione

In riferimento al bando di selezione pubblica per soli esami per l'assunzione di una unità di personale a tempo pieno ed indeterminato categoria giuridica C - posizione economica C1 - CCNL del personale non dirigente del comparto Regioni ed Autonomie Locali - e con profilo professionale di Istruttore Amministrativo Contabile da assegnare all'area amministrativa contabile del Comune di Crotta d'Adda a seguire gli elenchi dei candidati ammessi alla prova preselettiva che si terrà Mercoledì 08 marzo alle ore 09.30 presso la sala polivalente posta in Via Maris 4 a Crotta d'Adda.

La segreteria per la registrazione dei presenti sarà attiva dalle ore 08.45.

icon Allegato A - Elenco candidati ammessi

icon Allegato B - Elenco candidati ammessi con riserva

 

Dunas

Approvazione, con stralcio, del nuovo piano di classificazione degli immobili nel comprensorio del Consorzio di bonifica Dugali, Naviglio, Adda Serio.

L'Amministrazione comunale informa la documentazione relativa a quanto in oggetto è disponibile al seguente link:

http://www.dunas.it/attivita/piano-di-classifica-2016-adozione.html

Il perimetro di contribuenza in particolare è individuato nelle tavole:

2.5 Indice finale bonifica Terreni

2.6 Indice finale bonifica Fabbricati

 

Selezioni pubblica Istruttore amministrativo contabile

Bando di selezione pubblica - Istruttore amministrativo contabile

L'Amministrazione comunale informa che nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 31.01.2017 è stato pubblicato estratto del bando di selezione pubblica per soli esami per l'assunzione di una unità di personale a tempo pieno ed indeterminato categoria giuridica C - posizione economica C1 - CCNL del personale non dirigente del comparto Regioni ed Autonomie Locali - e con profilo professionale di Istruttore Amministrativo Contabile da assegnare all'area amministrativa contabile del Comune di Crotta d'Adda.

Termine di presentazione delle domande: ore 13.00 del 02.03.2017

Maggiorni informazioni possono essere reperite nella sezione Amministrazione Trasparente - Bandi di concorso

N.B. per problemi tecnici all'apparecchio fax comunale, nelle sole giornate del 01 marzo 2017 e 02 marzo 2017 è possibile inviare le candidature al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Si comunica che il servizio fax è stato ripristinato in data 02 marzo 2017 alle ore 12.30.

 

Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016

Voto degli elettori residenti all'estero ed iscritti nell'AIRE

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 27 settembre 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 227 del 28 settembre 2016 sono stati convocati per domenica 4 dicembre 2016 i comizi elettorali per il REFERENDUM POPOLARE CONFERMATIVO avente ad oggetto il seguente quesito referendario: Approvate il testo della legge costituzionale concernente “disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione” approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?

Gli elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) riceveranno come di consueto il plico elettorale al loro indirizzo di residenza. Qualora l’elettore non lo ricevesse potrà sempre richiederne il duplicato all’Ufficio consolare di riferimento. Si ricorda che è onere del cittadino mantenere aggiornato l’UFFICIO CONSOLARE competente circa il proprio indirizzo di residenza.

Chi invece, essendo iscritto nell’AIRE, intende votare in Italia, dovrà far pervenire all’UFFICIO CONSOLARE competente per residenza (Ambasciata o Consolato) un’apposita dichiarazione (vedasi icon fac-simile) su carta libera che riporti: nome, cognome, data e luogo di nascita, luogo di residenza, indicazione del comune italiano d'iscrizione all'anagrafe degli italiani residenti all'estero, l'indicazione della consultazione per la quale l'elettore intende esercitare l'opzione.

La dichiarazione deve essere datata e firmata dall'elettore e accompagnata da fotocopia di un documento di identità dello stesso e può essere inviata per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano all’UFFICIO CONSOLARE, anche tramite persona diversa dall’interessato, entro l'8 ottobre 2016, con possibilità di revoca entro lo stesso termine.

 

Pagina 4 di 17

«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Free Joomla Templates designed by Joomla Hosting