Notizie

Elezioni europee: esercizio di voto per gli "optanti"

In occasione delle prossime elezioni del Parlamento europeo, fissate tra il 23 e il 26 maggio 2019, i cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia, che volessero esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, devono presentare al Sindaco del Comune di residenza domanda di iscrizione nell'apposita lista aggiunta entro il 25 febbraio 2019.
L'istanza non deve essere presentata dai cittadini dell'Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione. L'eventuale trasferimento di residenza in altri comuni italiani di cittadini comunitari già iscritti determina l'iscrizione d'ufficio nelle liste aggiunte del comune di nuova residenza, salvo diverse risultanze dell'istruttoria di rito.

Il Ministero dell'Interno ha predisposto, per agevolare gli interessati, un modulo per l'eventuale compilazione online e stampa del modello di domanda.
Il modello di domanda, una volta compilato, dovrà essere completato con la firma autografa e dovrà essere inviato con raccomandata, corredato di copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore, ovvero consegnato a mano, al Sindaco del comune di residenza entro il 25 febbraio 2019.
I cittadini dell'Unione, provenienti da Austria (AT), Belgio (BE), Bulgaria (BG), Repubblica Ceca (CZ), Germania (DE), Danimarca (DK), Estonia (EE), Spagna (ES), Finlandia (FI), Francia (FR), Grecia (GR), Croazia (HR), Ungheria (HU), Irlanda (IE), Lituania (LT), Lussemburgo (LU), Lettonia (LV), Malta (MT), Paesi Bassi (NL), Portogallo (PT), Romania (RO), Svezia (SE), Slovenia (SI) e Slovacchia (SK), i cui Stati di appartenenza hanno reso disponibile la traduzione della domanda, potranno utilizzare un modello bilingue (italiano e lingua di origine); tutti gli altri avranno comunque a disposizione un modello bilingue italiano e inglese.
Per eventuali problemi tecnici nella compilazione si potrà contattare: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per scaricare la domanda ed i manifesti del Comune clicca qui:

>> Modello di domanda

>> icon Elezioni europee 2019 - Manifesto in Italiano
>> icon Elezioni europee 2019 - Manifesto in Inglese
>> icon Elezioni europee 2019 - Manifesto in Francese
>> icon Elezioni europee 2019 - Manifesto in Tedesco

 

Dote Merito 2018/2019

Dalle ore 12,00 del 22.10.2018 e sino alle ore 12,00 del 22.11.2018 possono essere presentate le domande ai fini dell'ottenimento della dote merito 2018/2019.

Possono partecipare:

- gli studenti meritevoli che hanno frequentato la classe terza e quarta delle scuole secondarie superiori di secondo grado e che hanno ottenuto una votazione finale media pari o superiore a 9 ( a cui può essere riconosciuto un buono servizi del valore di 500 euro finalizzato all'acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e sussidi per la didattica);

- gli studenti meritevoli che hanno concluso il terzo o quarto anno del percorso di istruzione e formazione professionale  con votazione pari a 100 ( a cui può essere riconosciuto un buono di importo variabile per sostenere esperienze formative di apprendimento e arricchimento di conoscenze e abilità, anche attraverso viaggi di studi all'estero) ;

- gli studenti che hanno sostenuto l'esame di maturità nella scuola secondaria di secondo grado ottenendo la valutazione finale di 100 con lode (a cui può essere riconosciuto un buono di importo variabile per sostenere esperienze formative di apprendimento e arricchimento di conoscenze e abilità, anche attraverso viaggi di studi all'estero) ;

La domanda può essere presentata sul sito www.bandi.servizirl.it, che consente l'accesso alla piattaforma "Bandi on -line" dallo stesso studente se maggiorenne, da uno dei genitori dalla famiglia affidataria o dal tutore nel caso di minori affidati con specifico provvedimento dell'autorità giudiziaria.

Maggiori informazioni sul sito www.regione.lombardia.it sezione Bandi.

 

Dote Sport 2018

A partire dalle ore 12.00 del giorno 17.09.2018 sino alle ore 16.30 del giorno 31.10.2018 è possibile presentare la domanda di dote sport 2018. Dote Sport 2018 è un'iniziativa pensata per aiutare i nuclei famigliari in condizioni economiche meno favorevoli ad avvicinare i propri figli allo sport e si concretizza in un contributo per sostenere i costi sostenuti per le attività sportive dei minori di età compresa fra i 6 e i 17 anni compiuti o da compiere entro il 31.12.2018.

Possono accedervi le famiglie in cui almeno uno dei due genitori sia residente in modo continuativo da almeno 5 anni in Lombardia ed in possesso di ISEE 2018 con valore non superiore ad € 20.000,00 oppure ad € 30.000,00 nel caso di nuclei famigliari in cui è presente un minore diversamente abile.

La domanda deve essere presentata esclusivamente attraverso l'applicativo informatico Siage, messo a disposizione da Regione Lombardia.

E' necessario essere in possesso di preiscrizione o iscrizione del minore a corsi o attività sportive sul territorio lombardo nel periodo compreso tra settembre 2018 e giugno 2019 che:

- prevedano il pagamento di quote di iscrizione e/o frequenza;

- abbiano una durata continuativa di almeno sei mesi;

- siano tenuti da associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte ai registri CONI e/o CIP o che risultino affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva, Federazioni Sportive Paralimpiche, Federazioni Sportive Nazionali Paralimpiche, Discipline Sportive Paralimpiche, Discipline Sportive Associate Paralimpiche o siano tenuti da soggetti gestori di impianti società in house ( a totale partecipazione pubblica) di enti locali lombardi.

Per ogni informazione relativa al bando:

chiamare il numero verde 800 318 318 attivo dal lunedì al sabato, esclusi i festivi, dalle ore 8.00 alle ore 20.00 o scrivere alla casella di posta Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Chiusura uffici

Si informa che venerdì 10 agosto, in occasione del Santo Patrono, gli uffici comunali saranno chiusi.

 

Pagina 2 di 19

«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Free Joomla Templates designed by Joomla Hosting